logo

teocomi


Matteo Cominetti is a design technologist focusing on BIM, VDC, parametric design and open standards.


Aruba: il peggior servizio hosting che abbia mai provato

Lo ammetto, non sono di certo uno esperto in materia, ma comunque finora ho avuto modo di provare diversi servizi hosting. Tra questi il famoso “Aruba” che qua in Italia va per la maggiore, perchè considerato molto economico, ma ecco tre semplici motivi per cui ve lo sconsiglio altamente:

  1. E’ costoso. Sì, in realtà Aruba costa molto più di diversi pacchetti offerti oltreoceano. A prima vista il prezzo sempra buono, però appena vai ad aggiungere 4 fottuti database mySQL (dato che logicamante non ti permettono di utilizzare database esterni) il prezzo annuo si alza di 7€, e così per ogni minima altra cosa per renderer il tuo hosting decente.
  2. Pessima assistenza . Sempre parlando del pacchetto “base” l’assistenza è garantita solo dal Lunedì al Venerdì dalle 08:30 alle 18:00. Le risposte sono LENTE e gli operatori sono INCOMPETENTI (non sanno nemmeno leggere quello che gli scrivo nei ticket di assistenza); questo è completamente l’opposto degli altri servizi che ho provato (assistenza 24h/365 giorni).
  3. Pannello di controllo indegno. Decisamente, sia il pannello di controllo, che tutti i servizi annessi (mySQL, file manager, email..) saranno vecchi 10 anni. Oppure sono nuovi e… fanno veramente cagare! Vi dico solo che l’ultima volta mi hanno detto che per cambiare i permessi dei file (CMOD) devo per forza usare il loro file manager (che non funziona) e non il mio Client FTP (sono proprio FUORI DAI COPPI!). Probabilmente questo è solo uno sclero dopo una settimana che il loro servizio di assistenza non mi riesce a risolvere un problema che è proprio una cagata, ma resta sicuro che Aruba è il peggior servizio hosting che io abbia mai provato.

Il mio consiglio, se stai cercando un servizio semplice, economico e affidabile e di dare un’occhiata a delle classifiche iternazionali e di leggerne le recensioni, come per esempio: http://www.top10webhosting.com/. Io attualmente utilizzo Hostgator, ma forse passerò a Bluehost data una loro migliore gestione di più domini.

Spero che questo post possa essere utile a qualcuno..

Buon Nerding!

comments powered by Disqus